Una dieta equilibrata e varia,
ricca di minerali e vitamine.

Già quando si desidera avere figli, ogni donna dovrebbe prestare maggiore attenzione a uno stile di vita sano con una dieta sana e consapevole.

Le donne con la sindrome dell'ovaio policistico (PCOS) hanno esigenze nutrizionali speciali a causa della loro malattia. A causa di un aumento del livello di ormoni maschili nel sangue, spesso soffrono di disturbi della maturazione degli ovociti con ciclo mestruale irregolare o assente. Anche la resistenza all'insulina è comune.

In caso di resistenza all'insulina, l'insulina, l'ormone della glicemia prodotto dal pancreas, non ha un effetto sufficiente sui recettori dei tessuti che elaborano lo zucchero. Per compensare questo, il pancreas a sua volta secerne più insulina, provocando un surplus di insulina. 

A causa della somiglianza dell'insulina con il "fattore di crescita insulino-simile (IGF)", che è significativamente coinvolto nel controllo ormonale dell'ovaio, questo porta a ulteriori disturbi della funzione ovarica. Nella PCOS, quindi, si dovrebbero consumare in particolare i micronutrienti che hanno un effetto normalizzante sul livello di zucchero nel sangue e sostengono l'insulina nella sua funzione. Gli inositoli, che hanno un ruolo nella trasmissione dell'effetto dell'insulina all'interno delle cellule bersaglio, sono stati ben caratterizzati negli ultimi anni.

Formula forte a 3 componenti per pazienti PCOS


Myo- e D-chiro-inositolo in rapporto medicamente adeguato

Acido folico in alta dose

200 mg di DHA da olio di pesce altamente purificato (cattura sostenibile certificata) del marchio mondiale
principale Epax®

Riproduci video

Qualità premium

Prodotto in Germania

Fertilovit
Fertilovit® F PCOS

Gestione della dieta nella sindrome dell'ovaio policistico durante il periodo di volere un bambino